Pasta di nocciole

La ricetta della pasta di nocciole pura al naturale, una crema di sole nocciole senza zucchero né conservanti, caratterizzata da una tostatura che fa risaltare il sapore intenso di nocciola. E’ un composto dolce molto usato in pasticceria ma estremamente facile da preparare in casa. Per farla basteranno pochi minuti, avrete bisogno solo di un potente mixer tritatutto e di un unico ingrediente: le nocciole! Non è una vera e propria crema da gustare singolarmente, ma serve prevalentemente come base per arricchire gelati, torte, mousse, semifreddi, bavaresi e dolci al cucchiaio. La preparazione è molto semplice e veloce, e una volta realizzata, può essere conservata in frigorifero per una decina di giorni o, in alternativa, congelata in freezer anche per due o tre mesi. Adatta a mille usi golosi, provare per credere!

pasta di nocciole

LA RICETTA

Portata Varie
Cucina Italiana
Difficoltà bassa
Preparazione 5 minuti
Tempo totale 5 minuti
Porzioni 1 vasetto da 200 g

Ingredienti

  • 200 g nocciole pelate

Inoltre ti servirà

  • 1 potente mixer

Procedimento

  • Stendete le nocciole su di una teglia e infornate in forno già caldo a 180 °C in modalità statico per circa 8 minuti, mescolandole di tanto in tanto. Fate attenzione a non farle abbrustolire troppo, altrimenti otterrete un sapore amaro. Durante la cottura le nocciole cominceranno a rilasciare il proprio olio e diventeranno lucide.
  • Se usate le nocciole con la pellicina, per sbucciarle completamente vi basterà metterle in un canovaccio a fine cottura e strofinarle tra loro. In alternativa, potete tostarle in una padella antiaderente per 5 minuti, muovendo spesso la padella per farle tostare in modo uniforme.
  • Fate intiepidire le nocciole, versatele all’interno di un mixer e iniziate a frullare a più riprese alla massima velocità per ottenere inizialmente una granella, e poi una farina molto fine. Frullate fino a quando le nocciole inizieranno a rilasciare l’olio. Continuate fino a ottenere una crema densa.
  • Utilizzate una spatolina per staccare la pasta di nocciole dalle pareti del mixer e fate diverse pause per evitare che le lame si surriscaldino eccessivamente. Tritate fino quando avrete ottenuto un composto liscio e omogeneo.
  • La pasta di nocciole fatta in casa è pronta! Trasferita in un contenitore di vetro sterilizzato.

Suggerimenti

Potete conservare la pasta di nocciole, chiusa in un vasetto ermetico, per circa 10 giorni. Oppure in congelatore per 2 - 3 mesi.
Se volete creare una crema di nocciole golosa e sana, vi basterà aggiungere 70-100 g di zucchero semolato durante la lavorazione.
Condividi: