Pomodorini in vasetto

È il periodo di fare tante conserve! Pochi passaggi per avere una buona scorta durante l’inverno di pomodorini in barattolo sotto vetro al naturale, la conserva di pomodoro fatta in casa più facile e veloce che ci sia. Comodi da tenere in dispensa e decisamente genuini, vi basterà conservare i pomodorini interi in dei vasetti sterilizzati. Preparati in questo modo, resteranno integri e, quando li userete, apprezzerete il loro gusto e la loro freschezza. I pomodorini in vasetto possono essere utilizzati come insaporitore dei vostri condimenti per la pasta, per completare un secondo piatto,  per condire una pizza o semplicemente mangiati senza cottura, conditi con olio e sale sopra una fetta di pane. Provateli anche voi, così in inverno apprezzerete l’inconfondibile gusto del pomodoro che ricorda l’estate.

pomodorini in vasetto

LA RICETTA

Portata Varie
Cucina Italiana, Mediterranea
Difficoltà bassa
Preparazione 10 minuti
Cottura 40 minuti
Tempo totale 50 minuti
Porzioni 4 barattoli

Ingredienti

  • 2 kg pomodorini ciliegino
  • 1 mazzetto basilico fresco facoltativo

Inoltre vi servirà

  • 4 vasetti per conserve con coperchi sterilizzati
  • 1 pentola ampia con bordi alti
  • 3 strofinacci

Procedimento

  • Prima di tutto procuratevi dei barattoli di vetro con coperchi che avrete sterilizzato.
  • Prendete i pomodori, scegliete solo quelli interamente sani, staccate il picciolo, lavateli in acqua corrente fredda e asciugateli. Se usate il basilico, lavate anche quest’ultimo.
  • Praticate un piccolo taglio sui pomodori e inseriteli dentro i vasetti. Pressate leggermente con le dita in modo da farli abbassare e sfruttare al meglio il volume del barattolo, altrimenti, dopo la cottura in sottovuoto, i vasetti sembreranno mezzi vuoti.
  • Riempite i vasetti fino al collo. Se preferite, aggiungete anche delle foglie di basilico fresco, alternandole al pomodoro. Poi chiudete i vasetti.
  • Preparate una pentola capiente. Sul fondo, adagiate degli strofinacci in modo da isolare il calore diretto. All’interno, sistemate i vasetti e copriteli completamente con dell’acqua fredda. Aggiungete altri strofinacci tra i vasetti, in modo da non avere urti durante l’ebollizione.
  • Portate ad ebollizione. Dal momento in cui arriva al bollore, abbassate la fiamma al minimo e continuate la bollitura per circa 40 minuti.
  • Spegnete e lasciateli raffreddare in acqua, meglio se per una notte intera. Tirate fuori i barattoli e conservateli in dispensa in un luogo fresco al buio, non esposti alla luce diretta. Si conserveranno per almeno 1 anno.

Suggerimenti

Non ha nessuna importanza la tipologia di pomodoro che utilizzerete, ma è fondamentale la scelta di buoni pomodori durante la stagione estiva: succosi, belli, sodi, sani, e dolci.
Durante la cottura i pomodorini rilasceranno dell'acqua e qualche semino, quindi che ne troviate nel vasetto è normale e non è sintomo di cattiva preparazione.
Condividi: