Cheesecake al limone

La cheesecake al limone è un dessert dal sapore intenso e cremoso che, oltre ad essere servita come merenda golosa,  si presta in occasioni più formali ed eleganti grazie al suo aspetto invitante. E’ una torta fredda al limone, molto golosa, estiva, senza cottura, perfetta per chiudere una cena. Grazie al suo sapore fresco e agrumato potrà sostituire il classico gusto del sorbetto. Un dolce composto da una base di biscotti, uno strato di crema al formaggio profumata al limoncello e da una gelè di limone fresco. Prepararla è davvero semplice: scopri la ricetta per realizzarla in anticipo, grazie all’utilizzo della colla di pesce e con un buon tempo di refrigerazione ottenere la giusta consistenza. Otterrete un dolce a base di formaggio, delicato, raffinato ed elegante.

cheesecake al limone

LA RICETTA

Portata Dessert
Cucina Americana
Difficoltà bassa
Preparazione 30 minuti
Tempo totale 30 minuti
Porzioni 6 persone

Ingredienti

Per la base

  • 200 g biscotti secchi digestive
  • 80 g burro

Per la crema

  • 250 g mascarpone
  • 250 g formaggio spalmabile Philadelphia
  • 250 g panna fresca
  • 140 g zucchero a velo
  • 20 g liquore Limoncello facoltativo
  • 12 g colla di pesce
  • 10 g succo di limone

Per la gelè al limone

  • 150 g acqua
  • 50 g zucchero
  • 30 g succo di limone
  • 8 g colla di pesce
  • bucce di 2 limoni
  • colorante alimentare giallo in polvere q.b.

Inoltre vi servirà

  • 1 limone per decorare
  • menta q.b. per decorare
  • 1 stampo ad anello in acciaio da 22 cm di diametro oppure stampo a cerniera
  • 1 sottotorta da 25-30 cm di diametro

Procedimento

Per la base di biscotto

  • Con un robot da cucina frullate i biscotti e riduceteli in polvere.
  • Dopo averli ben sbriciolati, aggiungete il burro fuso che avrete fatto sciogliere al microonde o a bagnomaria.
  • Quando il biscotto sarà ben inumidito, spegnete il robot e andate a creare la base: usate il sotto-torta come base d'appoggio. Rivestite i bordi interni dello stampo con della carta forno o con dei fogli di acetato. Servirà per non far attaccare la crema ai bordi.
  • Inserite i biscotti sbriciolati cercando di livellare il più possibile la base con il dorso del cucchiaio o con un bicchiere. Ponete poi in frigorifero a rassodare.

Per la crema

  • Inserite la colla di pesce in una ciotola con acqua fredda in modo che si ammorbidisca.
  • Iniziate a lavorare i formaggi con lo zucchero: unite insieme il mascarpone e il formaggio spalmabile, aggiungete lo zucchero e mescolate per raffinare la crema.
  • Aggiungete il Limoncello e il succo di limone, lavorate fino ad amalgamare il tutto.
  • Sciogliete la gelatina insieme a 3-4 cucchiai di panna. Poi incorporatela ancora calda al composto di formaggio.
  • Montate la panna restante fino alla consistenza semi montata.
  • Quando il composto sarà ben amalgamato, potrete unire la panna e incorporarla poco alla volta alla crema di formaggi.
  • Una volta che la crema sarà pronta, trasferitela nello stampo e livellatelo per bene. Volendo, potrete anche creare delle mini porzioni: in questo caso diminuite di poco la dose della gelatina.
  • A questo punto mettete la cheesecake fredda al limone in frigorifero in modo da farla rassodare. Occorreranno circa 3-4 ore.

Per preparare la gelè

  • Come prima cosa mettete a bagno in acqua fredda la gelatina in modo da farla ammorbidire. In una casseruola inserite l’acqua, lo zucchero le bucce del limone e portate a ebollizione.
  • Lasciate bollire per qualche minuto, poi spegnete e aggiungete la colla di pesce.
  • Unite anche il succo di limone e per rafforzare il colore giallo del limone aggiungete un pizzico di colorante in polvere.
  • A questo punto la gelè è pronta, lasciatela intiepidire e filtratela con un colino a maglia fine.
  • Solidificata la cheseecake, realizzate lo strato della gelè di limone versandola dolcemente su tutta la superficie. Mettete in frigorifero ancora una volta e aspettate che solidifichi.
  • La nostra freschissima cheescake al limone è pronta! Non rimane che fare qualche piccola decorazione e servirla. Eliminate l’anello, togliete l’acetato e decorate a piacere. Noi abbiamo utilizzato delle fettine di limone e qualche fogliolina di menta.

Suggerimenti

Se non utilizzate il Limoncello, sostituitelo con il succo di limone.
Condividi: