Minestra di ceci e patate

Un primo piatto cremoso, preparato con ingredienti semplici. Un piatto povero ma ricco di gusto che piacerà a grandi e bambini. I ceci, con il loro sapore delicato ma corposo, arricchiscono il piatto insieme alla patata e alla sua cremosità. Un piatto perfetto da servire come minestra nelle giornate invernali più fredde, ma è possibile mangiarla tiepida o fredda anche a primavera, come faccio io, per non rinunciare al sapore genuino di questi ingredienti.
Il tipo di pasta che abbiamo scelto per questa ricetta è la pasta corta “Fiori di semolato di Timilia” biologica.
Avete mai sentito parlare de “I Fornai Siciliani”?
E’ un azienda che punta sulla valorizzazione delle materie prime da sempre presenti nel territorio, coltivate e trasformate direttamente in Sicilia, nel pieno rispetto delle tradizioni. Grani antichi biologici, macinati in mulini in pietra e con materie prime locali come nei  “Fiori di semolato di Timilia” utilizzati in questa ricetta.
Prodotti BIO rigorosamente siciliani, da riscoprire e valorizzare nell’ottica di un consumo responsabile e orientato alla salute e al benessere.
Grazie a tutto questo e, soprattutto, alla riscoperta dei grani antichi che nasce I Fornai Siciliani.

 

minestra di ceci e patate

LA RICETTA

Portata Primo piatto
Cucina Italiana
Difficoltà bassa
Preparazione 20 minuti
Cottura 50 minuti
Tempo totale 1 ora 10 minuti
Porzioni 4 persone

Ingredienti

  • 250 g ceci
  • 200 g patate
  • 750 ml brodo di carne
  • 100 g pasta Fiori di semolato di grano duro Timilia
  • 100 g cipolla
  • 50 g pancetta dolce tagliata a cubetti
  • 3 foglie salvia
  • 1 rametto rosmarino
  • 2 spicchi aglio
  • 2 cucchiai olio extravergine di oliva
  • 1 cucchiaio concentrato di pomodoro
  • Parmigiano reggiano grattugiato q.b.
  • pepe q.b.
  • acqua q.b.

Procedimento

  • Dopo avere tenuto per una notte intera i ceci in acqua, lessateli in abbondante acqua salata.
  • Pelate le patate, lavatele e tagliatele a pezzi. Sbucciate l’aglio e la cipolla. Lavate le foglie di salvia e gli aghi di un rametto di rosmarino, asciugate delicatamente e tritate finemente.
  • Mettete in una pentola il trito aromatico, la pancetta tagliata a dadini e l’olio. Fate soffriggere, poi aggiungete i ceci con 1 mestolo del loro liquido di cottura e le patate a pezzi. Lasciate sobbollire per 10 minuti a fiamma bassa, ricordandovi di mescolare di tanto in tanto.
  • Unite quindi il brodo di carne e il concentrato di pomodoro. Coprite la pentola e proseguite la cottura per 40 minuti.
  • Schiacciate le patate con una forchetta e versate la pasta nel brodo. Fate cuocere la pasta al dente, togliete la pentola dal fuoco e insaporite la minestra con una macinata di pepe. Servitela ben calda, accompagnandola a tavola con del Parmigiano grattugiato.
Condividi: