Focaccine integrali

Impariamo ad apprezzare il cibo naturale e semplice.
Mangiare sano rende più felici, migliora l’umore e aiuta a tenersi in forma. Sembra la raccomandazione di un medico, ma mangiare sano migliora la qualità della vita. Non stiamo parlando di una dieta dimagrante, ma di un’abitudine alimentare che può regalare molti benefici in termini di bellezza e salute. Chi l’ha detto che mangiare sano o integrale vuol dire mettersi a dieta? Sicuramente gli alimenti integrali aiutano a dimagrire, mangiando integrale ci si sente sazi più a lungo, evitando la fame nervosa e relative trasgressioni.
Oggi vogliamo dimostrarvi come può essere facile preparare delle focaccine semplici, leggere ma gustose, utilizzando la farina integrale di grano tenero Maiorca, BIO 100% de “I Fornai Siciliani”. Perfette per un aperitivo, un buffet o per uno spuntino goloso. Appena sfornate le focaccine integrali sono una vera bontà, al primo morso sentirete la delicata croccantezza esterna che racchiude una mollica morbidissima, e profumate come poche, grazie all’utilizzo di una farina rustica che conserva tutto il buon profumo della lavorazione della macina a pietra. Potete farcirle a piacere, noi le abbiamo condite con qualche cristallo di sale, aghi di rosmarino, qualche pomodorino e una spolverata di origano. Prepararle in casa è molto semplice sia se utilizzerete una planetaria, sia se vorrete realizzarle a mano. Seguite la ricetta delle focaccine integrali e tutto sarà ancora più facile!

focaccine integrali

LA RICETTA

Portata antipasto, Aperitivo, lievitati
Cucina Italiana
Difficoltà bassa
Preparazione 15 minuti
Cottura 15 minuti
Tempo totale 30 minuti
Porzioni 14 focaccine

Ingredienti

  • 500 g farina biologica integrale di grano tenero Maiorca I Fornai Siciliani
  • 280 ml acqua
  • 1 cucchiaino miele biologico APIS Millefiori
  • 10 g olio extravergine di oliva biologico Lo Castro
  • 8 g sale fine
  • 5 g lievito di birra secco oppure 10 g lievito fresco

Per la farcitura

  • 2 cucchiai olio extravergine di oliva biologico Lo Castro
  • 1 cucchiaio acqua
  • sale grosso q.b.
  • rosmarino q.b.
  • origano q.b.
  • pomodorini ciliegino q.b.

Procedimento

  • In una ciotola o in una planetaria setacciate la farina. Inserite al centro il lievito, il miele e poco per volta l’acqua. Mescolate con il gancio o, se avrete deciso di lavorare manualmente, aiutatevi con un cucchiaio di legno. Appena l’impasto comincia a prendere consistenza, inserite la restante acqua e il sale. Mescolate bene fino ad incorporare tutti gli ingredienti, infine unite l’olio.
  • A questo punto sarà difficile continuare a lavorare con un cucchiaio, quindi rovesciate l’impasto sul tavolo da lavoro e continuate ad impastare energicamente per circa 15 minuti. Dovrete ottenere un impasto liscio e morbido che non si attacchi al piano di lavoro.
  • Una volta pronto, formate una palla e inseritela in una ciotola leggermente oleata. Coprite con della pellicola e fate lievitare fino al raddoppio, in un ambiente caldo e privo di correnti d’aria. All’incirca sarà necessaria 1 ora e mezza.
  • Appena l’impasto sarà lievitato, fate delle pezzature: preparate delle palline tutte uguali dal peso di 60 g circa, se le preferite più grandi andranno bene anche 80-100 g cad. Disponetele distanziandole l’una dall’altra sopra una teglia con carta forno e lasciatele lievitare coperte con pellicola. Attendete che l’impasto raddoppi il suo volume.
  • Praticate delle fossette con la punta delle dita. Fate attenzione a non schiacciare i bordi, dovrete ottenere un piccolo cornicione.
  • Conditele a piacere: una generosa miscela d'acqua e olio per tutte le focaccine.
  • Aggiungete rosmarino, origano e qualche cristallo di sale grosso.
  • In alcune focaccine potete inserire i pomodorini interi con il picciolo, tagliando 1/4 dalla base e posizionandoli al centro. Condite con olio, origano e sale grosso.
  • In altre potete inserire i pomodorini tagliati a fette o a spicchi.
  • Preriscaldate il forno a 200°C in modalità statico. Appena pronto, infornate nel piano intermedio per circa 15 minuti.
  • Una volta cotte, spennellate la superficie con dell’olio sulle focaccine ancora bollenti.

Suggerimenti

Se preferite utilizzare il lievito madre, in questo caso ne serviranno 100 g. I tempi di lievitazione saranno un po' più lunghi.

focaccine integrali i fornai siciliani

Condividi: